Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > Fatture e Corrispettivi dell'AdE > Esportare le fatture elettroniche ricevute ed emesse

1.2 Esportare le fatture elettroniche ricevute ed emesse

Dal portale Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate è possibile esportare, mediante modalità singola o massiva, le fatture elettroniche emesse e ricevute attraverso il Sistema di Interscambio, di seguito riportiamo la descrizione dettagliata di entrambe le procedure.

Dopo l'esportazione delle fatture elettroniche sarà possibile importarle sul proprio pannello di Fatturazione elettronica come indicato rispettivamente negli articoli "Menu "Fatture ricevute": Importare le fatture elettroniche ricevute" e "Menu "Fatture Inviate": Importazione fatture inviate".

Modalità di esportazione delle singole fatture e metadati:

Autenticarsi al portale Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate, nella sezione "Consultazione" cliccare su "Fatture elettroniche e altri dati IVA"



e poi su "Le tue fatture ricevute" oppure su "Le tue fatture emesse" a seconda di cosa si desidera esportare.



Ricercare la fattura che si desidera esportare tramite la ricerca avanzata ed in corrispondenza della fattura da esportare cliccare su "Dettaglio fattura".



Cliccare poi su "Download file fattura" per procedere al download del file XML relativo della fattura (compresi eventuali allegati) e su "Download meta-dati" per procedere al download del file contenente i meta-dati.


IMPORTANTE: il file meta-dati è necessario per l'importazione delle fatture ricevute mentre per le fatture inviate è necessario procedere all'esportazione delle relative notifiche. In tal senso prendere visione dell'articolo Menu Fatture Inviate - Importazione fatture inviate.

Modalità di esportazione delle fatture in modalità "massiva"

Accedere al portale Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate, nella sezione "Consultazione" cliccare su "Consultazione e download massivi", nella sezione "Richieste" cliccare su "Fatture elettroniche":


Per esportare le fatture elettroniche nella sezione Creazione richiesta guidata seguire i seguenti passaggi:
  1. Ruolo: selezionare l'opzione "Cliente" per esportare le fatture ricevute, in alternativa selezionare "Fornitore" per estrarre le fatture emesse;
  2. Data di emissione: indicare il periodo di riferimento "Dal:" "Al:" oggetto della richiesta;
  3. Tipologia di ricerca: selezionare l'opzione "Puntuale";
  4. Tipo di fattura: scegliere "Tutte";
  5. infine cliccare su "Genera richiesta".


Nella sezione "Richiesta generata" cliccando su "Invia Richiesta"



si visualizzerà un messaggio simile al seguente. Cliccare quindi su "Chiudi":



Generata la richiesta questa viene inoltrata all'Agenzia delle Entrate e generalmente evasa nell'arco del periodo indicato. Per vedere lo stato della richiesta andare nella sezione "Risposte", nella sezione "Consultazione" > "Consultazione e download massivi", al fine di verificare se la richiesta è stata elaborata oppure è in fase di elaborazione.



Una volta elaborato il file sarà possibile procedere al download cliccando sull'icona "Dettaglio della richiesta", espandere la sezione "File Prodotti" e cliccare sul tasto "download file" (il file prodotto è in formato .zip e contengono i file fattura acquisiti in formato XML), infine salvare il file sul computer.




 
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.