Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > 7 - Menù "Crea Fattura" > Creazione Guidata Fattura > Creazione fattura guidata: Dati documento e cliente

7.2 Creazione fattura guidata: Dati documento e cliente

Il primo Step da completare per la creazione di una Fattura con Modalità guidata è l’inserimento delle informazioni riferite al documento in creazione e al tipo di cliente. Di seguito tutti i dettagli per la compilazione dei campi:
I campi "DATI DOCUMENTO > CREAZIONE FATTURA GUIDATA" sono precompilati da sistema. Di seguito le variazioni che possono essere apportate:
  1. Tipo cliente: dall’apposito menù a tendina, selezionare se inviare la Fattura alla PA o a un privato;
  2. Tipo Documento: E’ possibile inviare:
    • Fattura - TD01;
    • Acconto/Anticipo acconto su fattura - TD02;
    • Acconto/Anticipo acconto su parcella - TD03;
    • Nota di credito - TD04;
    • Nota di debito - TD05;
    • Parcella - TD06;
    • Autofattura - TD01;
    • Autofattura - TD020.
  3. La Data documento è automaticamente impostata dal sistema alla data del giorno di creazione della fattura. Utilizzando il calendario è possibile mettere una data antecedente o successiva;
  4. Sezionale: indicare il sezionale di riferimento se differente da quello impostato come predefinito (ulteriori dettagli alla guida dedicata);
  5. Progressivo: Il sistema imposta la numerazione progressiva automatica in base a quella indicata sulla configurazione del sezionale utilizzato. Nel caso in cui si tenti di modificarlo si visualizza l’avviso indicato in figura. Cliccando su "OK, GESTISCI NUMERAZIONE" è possibile variare il numero.
     
Per la creazione di Fatture di acconto e Fatture a saldo, visionare la specifica sezione "Casi d'uso creazione Fatture"
Definiti i "Dati Documento", selezionare il "Cliente" cui inviare la fattura tra quelli disponibili in elenco, o censirne uno nuovo cliccando su "AGGIUNGI NUOVO":
  • Se su "DATI DOCUMENTO > TIPO CLIENTE" è stato scelto il campo Privato si visualizzano solo le anagrafiche relative ai clienti privati;
  • Se su "DATI DOCUMENTO > TIPO CLIENTE" è stato scelto il campo PA si visualizzano solo le anagrafiche relative alla Pubblica Amministrazione;
  • Se su "TIPO DOCUMENTO" è stato scelto il campo "Autofattura" sul form "Cliente" si visualizza il campo "DATI FORNITORE".
Le modalità di censimento di nuovi clienti sono le medesime indicate su "ANAGRAFICHE". Per le procedure complete visionare le guide dedicate:

Una volta selezionato il cliente destinatario della Fattura, o aggiunto uno nuovo, si visualizza la schermata seguente:
  • Cliccare su "PROSEGUI" in verde in basso a destra per continuare la creazione della fattura;
  • Scegliere "DESELEZIONA" per tornare alla schermata precedente e aggiungere altro destinatario.
In caso di creazione Fatture intestate a clienti residenti in paesi esteri, visionare la specifica sezione "Casi d'uso creazione Fatture".
 
 In caso di salvataggio della Fattura in "Bozze", alla riapertura del Documento, il sistema utilizza la modalità predefinita di creazione Fattura (tra Smart e Guidata) indicata nel menù "Configurazione > Impostazioni". Per ulteriori approfindimenti visionare la guida dedicata
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.