Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > Fatturazione Elettronica > 11 - Menu carica fattura > Fatturazione Elettronica: nuovi controlli su upload fatture

11.3 Fatturazione Elettronica: nuovi controlli su upload fatture

Il pannello di Fatturazione Elettronica consente di caricare fatture in formato .xml create con proprio gestionale e inviarle a SdI. I file uploadati così come descritto alla guida dedicata, sono immediatamente visibili in pagina. Il sistema verifica la conformità del documento per il successivo invio al Sistema di Interscambio. Qualora uno o più parametri non corrispondano ai requisiti della normativa di riferimento, non consente di inviare i documenti o salvarli in bozze. Cliccando su dettagli errori è possibile visionare:
  • un'esemplificazione dell'errore;
  • un link diretto alle specifiche tecniche definite dall'Agenzia delle Entrate;
  • da cliccare qui i dettagli tecnici degli errori su nuova finestra:
Di seguito i controlli aggiuntivi, non bloccanti, eseguiti in fase di upload:
  1. controllo su ID Trasmittente = Codice Fiscale di Aruba PEC: indica che la Fattura contiene ID e/o contatti trasmittenti differenti dai dati dell'internediario ARUBA PEC. Cliccando su correggi e invia il sistema corregge in automatico l'errore:
  2. controllo su campo 1.6 (<SoggettoEmittente>) valorizzato con "CC": indica che la fattura contiene il valore "CC" nel campo 1.6 dell'xml. Cliccando su correggi e invia il sistema corregge in automatico l'errore:
  3. controllo su campo 1.6 (<SoggettoEmittente> ) valorizzato con "TZ": indica che la fattura contiene il valore "TZ" nel campo 1.6 dell’xml. Cliccando su correggi e invia il sistema corregge in automatico l'errore:
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.