16.2.1 Impostare il regime fiscale di riferimento da Impostazioni

Per variare il regime fiscale di riferimento:
  1. autenticarsi sul pannello;
  2. accedere alla sezione Impostazioni utilizzando l'icona  in alto a destra della home page (per la procedura completa seguire la guida dedicata);
  3. a questo punto scegliere Profilo di fatturazione dal menu di sinistra quindi cliccare sul form Profilo fiscale > Regime fiscale e selezionare, dall'apposito menu a tendina, il regime fiscale di riferimento. Il sistema permette di scegliere una tra le seguenti tipologie:
    • RF01-Regime Ordinario.
    • RF02-Regime Contribuenti minimi (art.1, c.96-117, L.244/07).
    • RF04-Regime Agricoltura e attività connesse e pesca (art.34 e 34-bis, D.P.R. 633/72).
    • RF05-Regime Vendita sali e tabacchi (art.74, c.1, D.P.R. 633/72).
    • RF06-Regime Commercio fiammiferi (art.74, c.1, D.P.R. 633/72).
    • RF07-Regime Editoria (art.74, c.1, D.P.R. 633/72).
    • RF08-Regime Gestione servizi telefonia pubblica (art.74, c.1, D.P.R. 633/72).
    • RF09-Regime Rivendita documenti di trasporto pubblico e di sosta (art.74, c.1, D.P.R. 633/72).
    • RF10-Regime Intrattenimenti, giochi e altre attività di cui alla tariffa allegata al DPR 640/72 (art.74, c.6, D.P.R. 633/72).
    • RF11-Regime Agenzie viaggi e turismo (art.74-ter, D.P.R. 633/72).
    • RF12-Regime Agriturismo (art.5, c.2, L. 413/91).
    • RF13-Regime Vendite a domicilio (art.25-bis, c.6, D.P.R. 600/73).
    • RF14-Regime Rivendita beni usati, oggetti d'arte, d'antiquariato o da collezione (art.36, D.L. 41/95).
    • RF15-Regime Agenzie di vendite all'asta di oggetti d'arte, antiquariato o da collezione (art.40-bis, D.L. 41/95).
    • RF16-IVA per cassa P.A. (art. 6, c.5, D.P.R. 633/1972).
    • RF17-IVA per cassa (art. 32-bis, D.L. 83/2012).
    • RF19-Regime forfettario.
    • RF18-Altro.
  4. cliccare su Salva (visibile con menu a tendina chiuso) per completare la modifica:

Regime forfettario

Per chi opera in Regime Forfettario il corretto Regime fiscale da selezionare è RF19-Regime forfettario. Dopo la scelta, è possibile indicare di voler aggiungere automaticamente nella causale delle fatture la frase: "operazione non soggetta a ritenuta alla fonte a titolo di acconto ai sensi dell'articolo 1, comma 67, l. n. 190 del 2014 e successive modificazioni" spuntando l'omonima opzione:



Qualora si selezioni RF02-Regime Contribuenti minimi (art.1, c.96-117, L.244/07), sarà possibile aggiungere indicare di voler automaticamente nella causale delle fatture la frase: "si richiede la non applicazione della ritenuta alla fonte come previsto dal provvedimento dell'Agenzia delle entrate 22.12.2011 prot. 185820" spuntando l'omonima opzione: 


 
I parametri configurati sono utilizzati come predefiniti per la creazione delle fatture, e sono precompilati di default sia in caso di utilizzo di modalità smart che modalità guidata.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.