Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > 14 - Menù "Comunicazioni Finanziarie" > "Carica" Comunicazioni Finanziarie > Specifiche per la creazione di "Liquidazioni periodiche IVA"

14.2 Specifiche per la creazione di "Liquidazioni periodiche IVA"

Le "Liquidazioni periodiche IVA" devono essere create e firmate in formato .p7m prima del loro caricamento su Pannello "Fatturazione Elettronica". Di seguito alcune specifiche utili:
  1. Creare su locale il File XML relativo alle "Liquidazioni periodiche IVA".


    Specifiche tecniche utili alla predisposizione dei file XML relativi alle Comunicazioni delle liquidazioni periodiche IVA, sono disponibili alla sezione dedicata del sito dell’Agenzia delle Entrate (In particolare "Documentazione tecnica per la trasmissione dei dati delle fatture (d.lgs. 127/2015, art. 1 e D.L. 78/2010, art. 21) valida dal 10 luglio 2017"). Inoltre, per la compilazione delle Comunicazioni l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione un Software dedicato accessibile cliccando qui.
  2. Firmare il file XML mediante il formato .p7m (CAdES-BES).


    La comunicazione deve essere firmata dal rappresentante legale incaricato dall’azienda o un suo intermediario abilitato (ad esempio commercialista o CAF); in caso di Firma del documento con un Kit di Firma Aruba, visionare le modalità di apposizione della stessa alle guide dedicate:
 La creazione dei file XML delle Liquidazioni periodiche IVA è completamente a carico dell'utente. In caso di dubbi sui parametri da configurare si consiglia di consultare il proprio commercialista.
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.