Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
Menu Anagrafiche > Modifiche Anagrafiche inserite > Modifica e/o rimozione codici IVA aggiuntivi censiti ed estrazione file .xls

16.7 Modifica e/o rimozione codici IVA aggiuntivi censiti ed estrazione file .xls

Per modificare alcuni dati inseriti in un codice IVA aggiuntivo censito in Anagrafiche > Codici IVA e/o eliminarlo:
  1. autenticarsi sul pannello;
  2. selezionare il menu a tendina Anagrafiche > Codici IVA dall'elenco delle voci visibili a sinistra (per approfondimenti su come visualizzarlo cliccare qui);
  3. cliccare su Modifica in corrispondenza dell'aliquota aggiuntiva per cui si vogliono variare alcuni dati inseriti.
     Si ricorda che i Codici IVA presenti di default a sistema non possono essere modificati o eliminati. Nel caso in cui il codice IVA da modificare sia collegato ad altre anagrafiche o presente in altre configurazioni il sistema avverte che la variazione di uno o più dati verrà applicata anche a tutte le anagrafiche e configurazioni in cui è presente l'aliquota. Non verrà invece apportata sui dati eventualmente presenti su Fatture Inviate e Bozze. Cliccare su Si per continuare.
  4. cliccare su Modifica per variare le informazioni desiderate.

    Se è stata attivata la funzionalità bollo automatico in fattura da Impostazioni > Profilo di fatturazione > Bollo automatico, in corrispondenza di ogni codice IVA non di sistema creato con aliquota IVA pari a 0% si visualizzerà la voce "Aliquota soggetta a bollo" e sarà possibile:
    • disattivare manualmente il calcolo del bollo automatico in fattura per i codici IVA con natura IVA normalmente soggetta a bollo (N2.1, N2.2, N3.6, N4) rimuovendo il flag in corrispondenza della voce. Il sistema chiede conferma dell'operazione. 

      In questo caso i prodotti inseriti in fattura che contengono quella specifica aliquota non verranno conteggiati ai fini del calcolo della soglia di riferimento per il bollo.
    • attivare manualmente il calcolo del bollo automatico in fattura per i codici IVA con natura IVA normalmente non soggetta a bollo spuntando il flag in corrispondenza della voce. Il sistema chiede conferma dell'operazione.

      Per la procedura completa consultare la guida dedicata.
  5. cliccare su Salva per salvare le modifiche. Si ricorda che il pannello fornisce dei suggerimenti di compilazione dei campi e in caso di errori impedisce di proseguire:
I dati del codice IVA aggiuntivo inserito sono automaticamente aggiornati dal sistema.

Per eliminare un codice IVA censito cliccare su Elimina in corrispondenza dello stesso. È necessario che non sia collegato a nessuna anagrafica Prodotti o servizi o utilizzato nella configirazione di casse previdenziali. In questo caso, infatti, si visualizza il pulsante Elimina in corrispondenza del codice IVA ma passandoci sopra con il mouse il sistema avverte che non è possibile eliminarlo.



Dall’apposito menu a tendina Azioni in alto a sinistra è poi possibile:
  1. estrarre anagrafiche codici IVA eliminare più aliquote contemporaneamente, inserendo il flag in corrispondenza di quelli da rimuovere. Cliccando sulla casella di controllo, vicino alla voce Descrizione in figura, è possibile selezionare tutti gli elementi presenti nella pagina visualizzata. Il pulsante Seleziona tutto consente di inserire la spunta su tutti gli elementi presenti in tutte le pagine. L’estrazione avviene in File .xls;
  2. cliccare su Applica per eseguire una delle operazioni sopra descritte:
 Facendo doppio clic su un codice IVA del menu si accede al riepilogo dati salvati in anagrafica di quella stessa aliquota e alla modalità di navigazione lista anagrafiche codici IVA salvate su pannello. Ulteriori approfondimenti e i dettagli delle operazioni eseguibili sono disponibili alle guide dedicate.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.