Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > Fatturazione Elettronica > 10 - Creazione fattura guidata > Creazione fattura guidata: inserimento prodotti e servizi

10.4 Creazione fattura guidata: inserimento prodotti e servizi

Per indicare in fattura un prodotto e/ servizio, cioè gli elementi attestanti il lavoro (un prodotto fisico, un servizio, una prestazione forniti dall'utente), alla schermata Creazione fattura guidata > prodotti e servizi, è sufficiente:
  1. cliccare su Aggiungi in corrispondenza di uno o più prodotti già censiti a sistema;
  2. selezionare Inserisci nuovo per censirne un ulteriore. Oltre alle modalità precedentemente indicate, si può inserire un prodotto o un servizio attraverso la barra di ricerca. Inserendo (anche parzialmente) il codice o il nome si attiva la funzionalità di completamento automatico e si può scegliere dal menu a tendina il prodotto di interesse. Le modalità di caricamento di nuovi prodotti sono le medesime indicate su anagrafiche. Per le procedure complete visionare la guida dedicata;
  3. scelta di visualizzazione prezzi netti (IVA esclusa) o lordi (IVA inclusa), attivando o disattivando l'opzione. Il prezzo è mostrato nell'omonima colonna. Il form è configurato automaticamente dal sistema con quanto indicato su menu Configurazione > Impostazioni, ma l'opzione può essere modificata per la fattura in creazione. Si precisa che la variazione sarà applicata su tutte le righe della fattura (non si potrà visualizzare un prezzo lordo o netto solo per una singola riga di fattura e/o singolo prodotto);
Gli elementi aggiunti sono immediatamente visibili in elenco in corrispondenza di prodotti deselezionati. Di seguito l'elenco delle operazioni che è possibile eseguire:
  1. modifica dei singoli campi indicati in fase di creazione del prodotto: (codice, descrizione, quantità, prezzo unitario, codice IVA) sovrascrivendoli o, in caso di codice IVA, selezionando il nuovo dal menu a tendina in corrispondenza della voce. Le eventuali variazioni eseguite non hanno effetto sulle informazioni prodotto censite su anagrafiche > prodotti, ma solo sugli elementi indicati nel documento in lavorazione;
  2. inserimento di uno sconto o maggiorazione: inserire l'opzione desiderata indicando la percentuale di sconto attraverso il segno (-) e la maggiorazione attraverso il segno (+). L'importo è automaticamente variato dal sistema; 
  3. la colonna info, consente, al passaggio del mouse sopra l'icona "i" di visionare le informazioni aggiuntive relative ai prodotti non riportate nei campi visibili (ad esempio codice tipo, codice valore ed eventuali campi aggiuntivi inseriti);
  4. la colonna codice è un campo opzionale che viene compilato dall'utente, identifica il codice attribuito ad un prodotto per individuarlo.
  5. il pulsante indicato consente di spostare l'ordine delle righe, trascinandole sopra o sotto:
  6. Dal menu a rotella in corrispondenza di ogni singola riga prodotto è poi possibile:
    • modificare il prodotto e/o servizio (per i dettagli visionare la guida dedicata);
    • aggiungere dati aggiuntivi ai prodotti (per le modalità complete cliccare qui);
    • duplicare la riga aggiungendone un'altra esattamente identica in fattura;
    • eliminare la riga:
  7. il calcolatore automatico in fondo alla schermata somma in automatico gli importi dei prodotti/beni/servizi inseriti in fattura e indica il netto a pagare della fattura stessa. Disabilitando l'opzione, rimuovendo il flag in corrispondenza di attivo, è possibile impostare manualmente i calcoli.

    Qualora si selezioni Prezzi lordi sarà mostrato l’importo dei prodotti al lordo delle imposte nel riepilogo calcoli. In caso sia necessario arrotondare il totale Imponibile e/o il totale IVA per gestire correttamente lo scorporo dell’IVA dai prezzi lordi, si visualizzerà una avviso giallo in corrispondenza dei campi Totale imponibile e Totale IVA
  8. cliccare su Prosegui in verde in basso a destra per continuare la creazione della fattura:
 
 In caso di salvataggio della fattura in "bozze", alla riapertura del documento, il sistema utilizza la modalità predefinita di creazione fattura (tra smart e guidata) indicata nel menu "configurazione > impostazioni". Per ulteriori approfindimenti visionare la guida dedicata
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.