Documenti > Agenda e Impostazioni > Configurazione template email dedicati

11.4 Configurazione template email dedicati

È possibile personalizzare i template per l'invio delle copie di cortesia delle fatture e i documenti ai proprio clienti. Per procedere, configurare il server SMTP in uscita, quindi cliccare su Modifica in corrispondenza del template desiderato:



Per personalizzare testo e oggetto dell'email, utilizzare le variabili tra parentesi graffe {} che si trovano nella colonna di sinistra. Cliccare sul punto dell'oggetto o del testo dell'email in cui si vuole inserirla, quindi sulla variabile desiderata per selezionarla e posizionarla nello spazio prescelto. Non cancellare le parentesi graffe, se eliminate le variabili non funzionano. 

Al momento dell'invio del documento al cliente, le parti tra {} saranno sostituite con i reali dati della fattura, ad esempio al posto di {cliente} si visualizzerà Mario rossi. Si può inserire ulteriore testo sia nell'oggetto che nel corpo dell'email (massimo 100 caratteri nell'oggetto, 1000 nel testo). Per aggiungere in allegato alla email anche gli allegati del documento (oltre alla copia .pdf) inserire il flag su SI in alto a sinistra.

Prima di salvare, è possibile visionare l'anteprima con Mostra anteprima (l'immagine si riferisce ai preventivi a titolo esemplificativo):



Se è stato impostato un logo personalizzato, come indicato alla guida dedicata, il valore {logo} sarà automaticamente sostituito con il proprio. Qualora non sia stato inserito un logo ma si sia scelto di utilizzare la macro nel testo del template, il sistema avviserà che la macro non verrà sostituita con alcun valore.

Dopo il salvataggio sono disponibili i pulsanti Ripristina (per tornare alla versione originale) e Modifica per personalizzarlo nuovamente:

 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.