Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
App Fatturazione Elettronica > Menu Anagrafiche > Inserimento anagrafiche > Censimento ulteriori codici IVA personalizzati da inserire in fattura

11.8 Censimento ulteriori codici IVA personalizzati da inserire in fattura

Il menu Anagrafiche > Codici IVA dell'app Fatturazione Elettronica contiene un elenco di aliquote IVA presenti di default a sistema, la possibilità di aggiungerne ulteriori personalizzati, e di modificare e/o rimuovere questi ultimi.
 
Di seguito i dettagli:
L'app contiene un elenco di codici IVA tra i più usati già censiti a sistema, ad esempio "22%", "10%", "Bonifico", "0% - N1 Escluso Art. 15 DPR 633/72", che possono essere direttamente utilizzati in fattura, selezionandoli in fase di creazione. Per visionare gli elementi:
  1. aprire l’applicazione ed eseguire l’autenticazione qualora richiesto;
  2. in home page selezionare il menu a tre linee in alto a sinistra, quindi la voce Anagrafiche > Codici IVA:
I codici IVA già censiti a sistema sono immediatamente riconoscibili dall’icona "i" sulla destra e non possono essere modificati o eliminati:
Per censire ulteriori codici IVA, rispetto a quelli già presenti a sistema, procedere come di seguito indicato: 
  1. aprire l’applicazione ed eseguire l’autenticazione qualora richiesto;
  2. in home page selezionare il menu a tre linee in alto a sinistra, quindi la voce Anagrafiche > Codici IVA:
Cliccare su "+" in basso a destra:


Alla schermata Nuovo codice IVA inserire un valore percentuale per l’aliquota IVA:
  • se il valore inserito è superiore a 0, i campi Natura Iva e Riferimento normativo risulteranno visibili ma non editabili;
  • se il valore inserito su aliquota IVA è 0, inserire anche i campi Natura Iva (obbligatorio) e Riferimento normativo.

    Inoltre, se è stata attivata la funzionalità bollo automatico in fattura da Impostazioni > Profilo di fatturazione > Bollo automatico in fattura è presente anche il campo "Aliquota soggetta a bollo" da cui è possibile escludere un codice IVA non di sistema dal calcolo del bollo automatico in fattura (per i dettagli visionare la sezione successiva di questa stessa guida).  
Cliccare su Salva in fondo alla schermata per completare il processo. Il codice IVA è automaticamente aggiunto tra quelli censiti in anagrafica:



Per ordinare i codici IVA censiti in anagrafica cliccare su Nome ↑ (iOS) e Nome ^ (Android) in alto a sinistra e scegliere un valore tra:
  • nome;
  • data inserimento:
Se è stata attivata la funzionalità bollo automatico in fattura da Impostazioni > Profilo di fatturazione > Bollo automatico in fattura (per la procedura completa visionare la guida dedicata), in corrispondenza di ogni codice IVA non di sistema creato indicando un'aliquota IVA pari a 0%, si visualizzerà la voce "Aliquota soggetta a bollo" e sarà possibile:
  • disattivare manualmente il calcolo del bollo automatico in fattura per i codici IVA con natura IVA normalmente soggetta a bollo (N2.1, N2.2, N3.6, N4) rimuovendo il flag in corrispondenza della voce.

    In questo caso i prodotti inseriti in fattura che contengono quella specifica aliquota non verranno conteggiati ai fini del calcolo della soglia di riferimento per il bollo:
  • attivare manualmente il calcolo del bollo automatico in fattura per i codici IVA con natura IVA normalmente non soggetta a bollo spuntando il flag in corrispondenza della voce:
La voce è visibile solo se è stata attivata la funzionalità bollo automatico in fattura. È possibile rimuovere o inserire il flag in corrispondenza di tutti i codici IVA già creati e salvati in anagrafica. 
 
 Per variare uno o più dati dopo il salvataggio o rimuovere un codice IVA in elenco visionare la guida dedicata.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.