Firma Digitale > Firma Remota > Utilizzo > Aruba Sign > Aruba Sign Firma Remota - Installazione e configurazione

7.1 Aruba Sign Firma Remota - Installazione e configurazione

Il Kit di Firma Digitale Remota di Aruba è composto dal certificato di Firma Digitale che risiede presso un server sicuro di Aruba (HSM Hardware Security Module), un dispositivo OTP (One Time Password) e il software di firma e verifica Aruba Sign, che permettono al titolare di autenticarsi con le proprie credenziali e di firmare i propri file da qualsiasi postazione connessa a internet.

Per l'utilizzo del servizio di Firma Digitale Remota di Aruba:
Una volta eseguita l'attivazione della Firma Digitale Remota e la creazione del proprio Account, procedere all'installazione gratuita del  software Aruba Sign, che consente di apporre e verificare una o più firme digitali o marche temporali su qualunque tipo di file. Il download gratuito è eseguibile dalla sezione download.
Per procedere dal menu a tendina software → selezionare software di Firma Aruba Sign, quindi cliccare sul pulsante Scarica il software corrispondente al sistema operativo utilizzato (l’esempio di seguito indicato si riferisce a windows):

Salvare ed eseguire il File, quindi installare il software utilizzando la procedura guidata:
  1. selezionare la Lingua di Installazione;
  2. al Tab Installazione di Aruba Sign, cliccare su Avanti;
  3. selezionare la cartella di destinazione e cliccare su Avanti;
  4. premere Installa per continuare l'installazione;
  5. attendere il completamento dell'installazione di Aruba Sign sul computer;
  6. premere Fine per completare l'installazione.
 Completata l'installazione è visibile sul desktop l'icona Aruba Sign che permette l'avvio e l'utilizzo del programma. Per le principali funzioni del pannello di Gestione di Aruba Sign e le procedure di apposizione della Firma Digitale visionare la guida dedicata.
Una volta eseguita l’attivazione della Firma Digitale Remota, procedere all'installazione gratuita del Software di firma ArubaSign, è possibile la configurazione del proprio account (nome utente), per firmare documenti digitali, apporre marche temporali, e verificare i file firmati stessi. In caso di mancata configurazione è necessario inserire ad ogni utilizzo il nome utente e relativa password. 
Per procedere, avviare il software Aruba Sign, quindi scegliere il menu Preferenze:

Selezionare Firma Remota e completare il Form come di seguito indicato:
  1. in caso di soluzioni personalizzate, inserire manualmente i parametri dell'indirizzo server primario e secondario, inserendo il flag nella checkbox apposita o lasciare quelli valorizzati automaticamente dal sistema;
  2. scrivere il Nome Utente Firma Remota creato in fase di attivazione del servizio e cliccare sul pulsante Aggiungi di fianco. Nel caso in cui il dominio sia "firma", cioè per soluzioni non personalizzate, è sufficiente inserire solo il nome utente, omettendo la specifica dominio;
  3. cliccare su Salva per completare l'operazione:
La configurazione è terminata ed è possibile procedere a firmare documenti digitali utilizzando la Firma Remota di Aruba, apporre Marche Temporali, e verificare i file firmati stessi.
La postazione cui viene collegato il software Aruba Sign deve possedere i seguenti prerequisiti:

Software

Sistemi Operativi:
  • Windows 8 e successivi;
  • osx 10.10 bit e successivi;
  • Linux ubuntu 16.04 32/64bit in poi.

Rete

Di seguito i parametri di rete che devono possedere le postazioni alle quali viene collegata Aruba Sign:
  • disponibilità di connessione Internet senza presenza di Proxy
  • possibilità di poter instaurare connessioni HTTP, HTTPS e LDAP
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.