Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 

7.3.5 "Firma" uno o più file in formato .xml con Aruba Sign e Firma Remota

La firma in formato .xml (XADES), è in genere utilizzata in ambito sanitario o per la firma di fatture e documenti finanziariUn documento sottoscritto digitalmente ha piena validità legale.

Il Formato Firma XAdES è visibile solo se i file caricati su Aruba Sign sono tutti xml. Per firmare digitalmente uno o più file in formato .xml e/o una intera cartella con Aruba Sign:
  1. Caricare uno o più documenti e/o una intera cartella visionando le modalità riportate alla guida dedicata;
  2. Il singolo/i documenti caricati/o sono visibili all’apposita schermata "Documenti da firmare";
  3. Dall'apposito menù a tendina "Formato Firma" selezionare come tipologia di Firma "XAdES" per firmare il file in formato .xml;
  4. Inserire il Flag in corrispondenza della voce "TimeStamp" per apporre al file una marcatura temporale nel formato scelto dall’apposito menù a tendina "Formato TimeStamp" (lo stesso è visibile solo dopo aver selezionato la voce "TimeStamp"). Per i livelli di firma "T" e "LT" che possono essere abbinati al formato .p7m cliccare qui;
  5. Dalla finestra "Documenti firmati" rinominare, se desiderato, eventuali file prima di apporre la firma;
  6. Da "Cambia cartella" verificare che il percorso utilizzato per salvare il/i file firmato/i sia quello desiderato, o selezionarne uno nuovo utilizzando il pulsante indicato;
  7. Cliccare su "Prosegui" per continuare. Sono firmati tutti i documenti presenti alla finestra "Documenti da firmare":
Alla schermata "Completa Firma Documenti":
  1. Inserire la password del proprio Account di Firma Remota;
  2. Cliccare su "Accedi per selezionare il certificato" per proseguire:
  3. Inserire un codice OTP generato con il proprio dispositivo di Firma Remota, (per le modalità visionare la guida dedicata);
  4. Cliccando su "Cambia utente" è possibile scegliere di firmare con altro Account di Firma Remota configurato;
  5. Da "Dettagli Certificato" visionare, qualora desiderato, le caratteristiche e la validità del Certificato utilizzato per la Firma;
  6. Dichiarare di aver preso visione del documento/i e di essere consapevole della validità ai sensi di legge della Firma apposta;
  7. Cliccare su "Firma" per concludere il processo:
Al termine dell'operazione si visualizza la seguente schermata che notifica la corretta firma del file. Cliccare su "FINE" per chiudere la schermata:

Il documento/i firmato/i sono salvati in formato .xml nella cartella indicata in fase di Firma.

 Affinché il documento informatico sottoscritto con Firma Digitale, produca gli effetti di legge di cui all'articolo 21, comma 2, del Codice dell'Amministrazione Digitale, il documento da firmare non deve contenere macroistruzioni o codici eseguibili tali da attivare funzionalità che possano modificare gli atti, i fatti o i dati nello stesso rappresentati. (Art. 3, comma 3 del DPCM 13 Gennaio 2004). È unicamente responsabilità dell'utente firmatario accertarsi che tale condizione sia soddisfatta. Ad esempio i file con estensione HTM o HTML sono documenti scritti in HTML che è il linguaggio di marcatura per creare pagine web. Tali file, visualizzabili tramite qualsiasi Web Browser, possono contenere sia del codice interpretato (JavaScript, VBScript) che codice eseguibile (Applet Java, ActiveX ecc...) i quali ne forniscono una forte connotazione dinamica.
Bookmark and Share

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.