Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
pec.it Area clienti
ASSISTENZA 24/7
Clienti +39 0575 0504
Partner e CDRL +39 0575 0500 (Lun/Ven 08.30-18.00) Assistenza tramite ticket
INFORMAZIONI COMMERCIALI
Telefono +39 0575 05077 Tramite ticket
guide.pec.it guide.serverdedicati.aruba.it guide.hosting.aruba.it kb.cloud.it
 

6.2.1 Funzionalità menù opzioni e parametri Aruba Sign Firma Remota

La sezione "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign, consente di avere a disposizione un pannello multifunzione per creare un account di marca temporale, scegliere la lingua di interfaccia di Aruba Sign, configurare i parametri Proxy per connessioni HTTP e LDAP (Socks), selezionare manualmente il driver di utilizzo della Smart Card in caso di problemi di lettura da parte del lettore.

Di seguito il dettaglio delle operazioni consentite da menù in caso di utilizzo del Servizio di Firma Remota:
Per apporre una Marca Temporale a un documento elettronico, firmato digitalmente o meno, tramite l'utilizzo del Software Aruba Sign, è necessario dotarsi di un Account. In caso di prima marcatura, procedere prima alla configurazione di un proprio Account e successivamente alla marcatura. Per configurare l'Account, aprire il menù "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign:

Quindi, allo specifico Tab "TSA":
  1. Inserire alle voci indicate Username e Password ricevute al momento dell'attivazione del servizio di Marcatura Temporale;
  2. Spuntare su "Salva":
La Configurazione dei Parametri "Proxy HTTP", tramite l'utilizzo del Software Aruba Sign, permette di svolgere le operazioni di verifica di un file firmato, aggiornamento, controllo, stato di revoca e richiesta di Marche Temporali qualora la postazione si trovi dietro Proxy HTTP. Per procedere, aprire il menù "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign:

Quindi allo specifico Tab "Proxy HTTP" togliere la spunta dalla voce "Individua proxy in maniera automatica", impostare i relativi parametri e salvarli. Di seguito un esempio di configurazione:
 
Proxy Url: 192.168.1.1
Proxy Port: 8080
Proxy User: Nome utente
Proxy Password: Password

Cliccare su "Salva" per completare l'operazione
La Configurazione dei Parametri "Proxy LDAP (Socks)", tramite l'utilizzo del Software Aruba Sign, permette di svolgere le operazioni di aggiornamento, controllo, stato di revoca e richiesta di Marche Temporali qualora la postazione si trovi dietro Proxy LDAP (Socks). Per procedere, aprire il menù "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign:

Quindi allo specifico Tab "LDAP (Socks)" impostare i relativi parametri e salvarli. Di seguito un esempio di configurazione:
 
Proxy Url: 192.168.1.1
Proxy Port: 8080
Proxy User: Nome utente
Proxy Password: Password

Cliccare su "Salva" per completare l'operazione
Il Tab "Avanzate" di "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign consente di:

1- Impostare la lingua di interfaccia del software Aruba Sign

Per scegliere la lingua di interfaccia tra "Italiano" ed "English", selezionare la lingua desiderata dall'apposito menù a tendina del Tab "Avanzate" di "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign. Cliccare su "Salva" per completare l'operazione:

3- Visualizzazione Log generati in fase di utilizzo del Software

Per visualizzare i Log generati in fase di utilizzo del Software Aruba Sign, ad esempio nel caso in cui si verifichino errori nel completamento delle procedure di Firma di un documento, utilizzare lo specifico tab "Livello Log". Lo stesso è di default impostato su "Off", con il pulsante "Apri Log" non editabile. Per visualizzare i Log:
  1. Dall’apposito menù a tendina selezionare "Standard", quindi cliccare su "Salva" in basso a destra:
  2. Cliccare su "Ok" al messaggio visualizzato e riavviare il Software;
  3. Selezionare nuovamente il Tab "Avanzate" di "Opzioni e Parametri" di Aruba Sign. Il pulsante "Apri Log" è editabile, e per visualizzarli è sufficiente cliccare sullo stesso, come da immagine esemplificativa sottostante:

3- Eseguire aggiornamento automatico dei Certificati delle CA trusted italiane ed europee

L'aggiornamento avviene in automatico all'avvio del Software, in caso di problemi di rete, o eventuali disconnessioni, il pulsante consente di avviarlo manualmente. La procedura può richiedere da qualche secondo a qualche minuto, in funzione dello stato della rete e di quante root devono essere aggiornate:
 
 Per la configurazione dei Parametri di Firma Remota visualizzare la specifica guida "Attivazione e Installazione Kit di Firma Digitale Remota e Software Aruba Sign".
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!