9.9 WebMail PEC Smart: gestire i messaggi archiviati

La funzione Archivio consente di preservare in uno spazio dedicato una copia dei messaggi ricevuti e inviati nella casella PEC. 
La funzione è riservata esclusivamente alle caselle PEC di tipo PRO e PREMIUM. Per maggiori informazioni in merito ai servizi PEC offerti consultare la tabella comparativa.

Acquistato il servizio PEC, la funzione Archivio è attiva da subito e, per impostazione predefinita, archivia in automatico una copia dei messaggi ricevuti e inviati in seguito all'attivazione del servizio.
 
I messaggi ricevuti e inviati prima dell'attivazione del servizio, per esempio in caso modifica del servizio da Standard a Pro o Premium o in caso di disattivazione e successiva riattivazione della funzione di archiviazione, non vengono archiviati automaticamente ma, se lo si desidera, possono essere archiviati manualmente come descritto nella sezione dedicata di questa guida.
 
Per attivare\disattivare la funzione Archivio e per cambiare la tipologia dei messaggi da archiviare consultare la guida dedicata.
 
Il sistema archivia in automatico una copia dei messaggi ricevuti o inviati (per modificare la tipologia dei messaggi da archiviare consultare la guida dedicata) nella cartella Archivio di WebMail PEC versione Smart come descritto di seguito:
Il sistema di archiviazione crea automaticamente le cartelle soltanto se sono presenti messaggi da archiviare.
  1. autenticarsi a WebMail PEC versione Smart. Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso a WebMail PEC consultare la guida dedicata;
  2. dal menu in alto selezionare Archivio;
  3. l'archiviazione dei messaggi è automatica e organizzata in cartelle di sistema rinominate con l'anno di riferimento (ad es. 2019, 2020 etc.). Ogni cartella anno contiene le sottocartelle rinominate con il numero dei mesi ad esempio 01 (gennaio), 02 (febbraio), 03 (marzo) etc.
  4. all'interno delle cartelle mese sono infine presenti delle sottocartelle rinominate in base alla tipologia di messaggio archiviato, ad esempio MESS_CERT (messaggi certificati), Ric_Accettazione (ricevute di accettazione), Ric_Consegna (ricevute di consegna), Spedite (messaggi inviati) e Altro (altre tipologie di messaggio);
  5. per creare una cartella personalizzata cliccare . É importante che il nome delle cartelle personali create in archivio sia differente da quello delle cartelle create da sistema. Ad esempio non può essere scelto come nome un anno (es. 2019) o un mese (es. 05):
Per impostazione predefinita non è possibile cancellare i messaggi archiviati. Per abilitare la cancellazione consultare la guida dedicata quindi, per cancellare i messaggi archiviati, procedere come descritto di seguito:
  1. autenticarsi a WebMail PEC versione Smart. Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso a WebMail PEC consultare la guida dedicata;
  2. dal menu in alto cliccare Archivio;
  3. selezionare il messaggio da cancellare nella cartella di archiviazione;
  4. cliccare  per confermare l'operazione di cancellazione:
Non è in alcun modo possibile recuperare i messaggi cancellati dall'archivio.
Per archiviare manualmente un messaggio procedere come di seguito descritto:
Se è stata abilitata l'opzione Abilita la cancellazione manuale dei messaggi, come indicato nella guida dedicata, è possibile archiviare manualmente i messaggi nelle cartelle di sistema e personalizzate. Viceversa se l'opzione è disabilitata, non è possibile archiviare nelle cartelle di sistema ma solo nella Posta in arrivo o nelle cartelle personalizzate.
  1. autenticarsi a WebMail PEC versione Smart. Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso a WebMail PEC consultare la guida dedicata;
  2. dal menu Messaggi selezionare il\i messaggio\i da archiviare manualmente;
  3. selezionare Sposta i messaggi dal menu visibile con il tasto destro del mouse;
  4. cliccare la cartella di destinazione all'interno dell'Archivio per confermare l'operazione di spostamento:
    Il\i messaggio\i trascinati saranno copiati nella cartella dell'archivio e non eliminati dalla cartella di origine.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.