Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 

7.3.2 WebMail PEC Classic: visualizzare i messaggi e gestire gli allegati

Il menu Messaggi della Webmail PEC versione Classic consente di visualizzare le cartelle di sistema presenti nel pannello (Posta in arrivo, Bozze, SPAM, Posta inviata e Cestino), creare cartelle aggiuntive, personalizzare la modalità di visualizzazione dei messaggi, leggere e gestire i messaggi ricevuti e inviati. Di seguito il dettaglio degli strumenti a disposizione:
La Webmail PEC Aruba versione Classic, consente di personalizzare l'organizzazione e la visualizzazione dei messaggi inviati e/o ricevuti. Per procedere:
  1. autenticarsi alla WebMail classic;
  2. dal menu di sinistra selezionare la voce Messaggi:
  3. cliccare su una qualunque delle caselle di sistema (Posta in arrivo, Bozze, SPAM, Posta inviata e Cestino) e/o cartelle aggiuntive create. Si visualizza l'elenco dei messaggi contenuti nella cartella selezionata. Dal menu in alto sono accessibili le funzioni di seguito elencate:
    • Visualizza i messaggi

      Consente di impostare un filtro per visualizzare solo alcuni messaggi. Per impostarlo, in corrispondenza del menu a tendina selezionare una tra le voci disponibili, ad esempio Non ancora Letti:

      Una volta impostato il filtro, per rimuoverlo è sufficiente cliccare sulla x in corrispondenza del filtro stesso, come da immagine esemplificativa sottostante:
    • Sposta 

      Consente di organizzare i messaggi PEC ricevuti. È sufficiente spuntare il messaggio o i messaggi da spostare:

      Poi dall'apposito menu selezionare la cartella di destinazione desiderata:
    • Altre Azioni

      Consente di segnare un messaggio come letto, e/o da leggere o importarlo e espostarlo. È sufficiente spuntare il messaggio o i messaggi, quindi, dall'apposito menu a tendina, selezionare l'operazione desiderata (per la modalità di importazione e/o esportazione dei messaggi, visionare la sezione dedicata di questa stessa guida):
Per visualizzare gli allegati dei messaggi PEC ricevuti:
  1. autenticarsi alla WebMail classic;
  2. dal menu di sinistra selezionare la voce Messaggi:
  3. cliccare sulla cartella Posta in arrivo e/o su cartelle aggiuntive create. Si visualizza l'elenco dei messaggi contenuti nella cartella selezionata. Aprire il messaggio di cui si desidera visualizzare l’allegato, cliccando due volte sullo stesso:
  4. visualizzare l’allegato dall'area in basso. Cliccando sul messaggio si esegue il download dello stesso ed è possibile salvarlo sul proprio computer:
Per visualizzare i certificati dei messaggi PEC ricevuti:
  1. autenticarsi alla WebMail classic;
  2. dal menu di sinistra selezionare la voce Messaggi:
  3. cliccare sulla cartella Posta in arrivo o altra cartella. Si visualizza l'elenco dei messaggi contenuti nella cartella selezionata. Aprire il messaggio di cui si desidera visualizzare i Certificati, cliccando due volte sullo stesso:
  4. cliccare Visualizza Certificati:
  5. si apre la seguente schermata da cui visualizzare la gerarchia dei Certificati:
Per creare una nuova cartella personalizzata:
  1. autenticarsi alla WebMail classic;
  2. dal menu di sinistra selezionare la voce Messaggi, cliccare quindi con il tasto destro del mouse su Le mie cartelle e selezionare la voce Nuova Cartella:
  3. inserire il nome della cartella e cliccare su Crea:
  4. la cartella creata è visibile tra quelle in elenco:
  La dimensione massima di un messaggio in uscita inviato a singolo destinatario è di 100 MB e la velocità in upload e download dipende anche dalla propria velocità di connessione. È importante ricordare che ogni gestore stabilisce i propri limiti in merito alle dimensioni dei file accettati. Per invii con più destinatari la dimensione massima, che è complessiva, deve essere divisa per il numero di destinatari inseriti. Ad esempio: un allegato di 50 MB non può essere inviato a più di 2 destinatari.
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.