PEC > WebMail PEC > Funzioni WebMail PEC Smart > WebMail PEC Smart: gestisci protocolli su client

9.7 WebMail PEC Smart: gestisci protocolli su client

La sezione Gestisci su client della WebMail PEC versione Smart consente di abilitare\disabilitare i protocolli IMAP, POP3 e SMTP necessari per utilizzare la casella PEC su un programma di posta (o client di posta) come per esempio Microsoft Outlook, Mozilla Thunderbird, Apple Mail ecc.
Tutti i protocolli di posta sono abilitati per impostazione predefinita. In caso di disattivazione, la casella PEC può essere consultata tramite la WebMail PEC e l'app Aruba PEC.
 

protocolli che garantiscono i servizi di posta elettronica sono:
  • IMAP Consigliato: consente di mantenere sincronizzati in tempo reale i messaggi su tutti i dispositivi utilizzati per esempio telefono (app Aruba PEC), tablet, WebMail PEC ecc. Configurando la casella PEC in IMAP, si visualizzano sul proprio dispositivo tutti i messaggi di tutte le cartelle di sistema (quali Posta in arrivo, Posta inviata, Bozze, Cestino) e le cartelle personalizzate. In questo caso, però, ogni modifica effettuata su un qualunque dispositivo impatterà anche sugli altri;
  • POP3: consente di scaricare dal server tutti i messaggi della cartella posta in arrivo sul dispositivo utilizzato. I messaggi in Posta inviata, Cestino, Bozze o in altre cartelle non verranno scaricati. È pensato per gestire la casella PEC da un singolo dispositivo e permette di accedere all'email anche se non si è connessi alla rete;
  • SMTP: si occupa di prendere in carico il messaggio da un server di posta e trasferirlo ad un altro e di controllare la reale esistenza dei destinatari dei messaggi prima di procedere con l’invio.
Per gestire i protocolli di posta IMAP, POP3 e SMTP procedere come descritto di seguito:
  1. autenticarsi alla WebMail PEC versione Smart. Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso consultare la guida dedicata;
  2. cliccare Impostazioni;
  3. nel menu Casella cliccare Gestisci su client;
  4. cliccare Abilitazione accessi:
    • Se si disabilitano tutti i protocolli, non è più consentito l'accesso alla casella PEC sul programma di posta ma solo tramite la WebMail PEC e l'app Aruba PEC.
    • Se si disabilita il solo protocollo IMAP, non è più consentito l'accesso all'archivio PEC sul programma di posta (quest'ultimo attivo solo per le caselle PEC di tipo Pro e Premium) ma solo tramite la WebMail PEC.
    • È necessario abilitare almeno uno dei protocolli di posta IMAP, POP, SMTP per consentire l'uso della casella e dell'archivio PEC (quest'ultimo solo per le caselle PEC Pro o Premium) sul programma di posta con la verifica in 2 passaggi attiva. Per maggiori informazioni consultare la guida dedicata.
  5. cliccare Parametri di configurazione;
  6. selezionare il Server posta in arrivo tra IMAP e POP3 per visualizzare i parametri necessari per la configurazione della casella PEC sul programma di posta:
    Se è attiva la verifica in 2 passaggi, è necessario generare una password criptata per utilizzare la casella e l'archivio PEC (quest'ultimo solo per le caselle PEC Pro o Premium) sul programma di posta. Per approfondimenti consultare la guida dedicata.
    Consultare la guida dedicata per la configurazione della casella PEC su un programma di posta.
  7. dalla sezione Configurazione automatica (solo su iPhone e iPad) è possibile configurare automaticamente Mail di iOS.
    Scelto il protocollo tra IMAP e POP3, come descritto al punto 6 di questa stessa guida, inquadrare con la fotocamera del proprio dispositivo il QR code  e avviare la configurazione automatica della casella PEC. In alternativa al QR Code, è possibile configurare manualmente Mail di iOS scegliendo e copiando i parametri visibili nella guida dedicata e seguendo la guida del produttore:
    È consigliabile scaricare l'app Aruba PEC, nativa per il servizio PEC. L'app Aruba PEC consente di gestire una o più caselle di PEC da smartphone e tablet. Per maggiori dettagli consultare le guide dedicate.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.