4.4.1 Riconoscimento con Firma Remota

Il riconoscimento con firma remota è il terzo step da eseguire per completare la registrazione di SPID (per visionare l'elenco completo degli step consultare la guida dedicata).
 
L'intestatario della firma remota e quello dell'identità SPID devono coincidere. Prima di cominciare, verificare di avere il necessario per firmare digitalmente il documento, come il nome utente e password di firma e il codice OTP (generato con app Aruba OTP, OTP Display o OTP USB).

A questo punto procedere come di seguito descritto: 
  1. scaricare il documento e controllare le informazioni presenti all'interno. Se presenti degli errori, tornare indietro e correggerli. Non modificare il documento, verrà aggiornato automaticamente;
  2. importare il documento nel software di firma (es. Aruba Sign) o nell'app Aruba Firma e firmarlo inserendo nome utente firma +password di firma +codice OTP;
  3. caricare il documento firmato (PDF o .PDF, non è valida la firma autografa ossia scritta a mano) utilizzando il pulsante Sfoglia;
  4. cliccare su Prosegui:
Il riconoscimento è concluso e il sistema chiede di creare un proprio account sull'app Aruba OTP. L'account sull'app consente di generare PIN OTP, password temporanee che scadono ogni 30 secondi. Per accedere ai servizi online di PA e privati inserire Nome utente, relativa password e codice OTP generato dall'app.

Possibili messaggi di errore che possono essere visualizzati

La firma e l'estensione del file non sono in formato Cades(.pdf.p7m) o Pades (.pdf):
 
Errore caricamento: il file può essere firmato in formato Cades (.pdf.p7m) o Pades. Controlla la firma e l'estensione del file e riprova.
Qualora invece, il nome del modulo o il contenuto non corrisponda a quello originale il sistema lo indica: 
 
Il file che è stato firmato non corrisponde al modulo originale.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.