Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
PEC > Novità

Novità

In questa sezione puoi scoprire le nuove funzionalità introdotte nel servizio PEC e nel pannello WebMail PEC (versioni Smart e Classic).
 

Resta informato sullo stato della tua casella

Puoi verificare tramite la WebMail PEC la scadenza della tua casella PEC e la quantità di spazio occupato e disponibile. La casella PEC scade se non hai impostato il rinnovo automatico o se il pagamento automatico non va a buon fine. Se non hai rinnovato la casella PEC alla scadenza, nei successivi 90 giorni potrai ancora rinnovarla ma il servizio PEC sarà sospeso e quindi non potrai inviare e ricevere messaggi ma solo consultarli. Superati i 90 giorni dalla scadenza, senza che sia stato completato il rinnovo e il relativo pagamento, la casella sarà cancellata comportando la perdita definiva di tutti i tuoi messaggi. 
Consulta la guida WebMail PEC Smart o la guida WebMail PEC Classic a seconda della versione utilizzata.

Organizza la tua posta filtrando le email

Puoi filtrare velocemente le email visibili nelle cartelle della tua casella. La WebMail PEC ti consente di impostare un filtro per visualizzare solo alcuni messaggi come ad esempio le fatture elettroniche o solo un determinato tipo di ricevutaConsulta la guida WebMail PEC Classic per maggiori informazioni.

Tipi di file non allegabili ad un messaggio PEC

Per motivi di sicurezza, e nel rispetto di recenti istruzioni fornite dalle Autorità di Vigilanza a tutti i Gestori di Posta Elettronica Certificata, non è più possibile allegare a un messaggio PEC file che potrebbero diffondere virus, ad esempio quelli che includono file eseguibili. Per maggiori informazioni consultare la guida dedicata.

Avvisi relativi ad allegati potenzialmente pericolosi

Nel rispetto dei più avanzati standard di sicurezza e di recenti disposizioni delle autorità di vigilanza, i sistemi di Aruba verificano se i file allegati a una PEC in uscita contengono file potenzialmente dannosi (macro e allegati cifrati o compressi con password), e in caso positivo, lo segnalano con un testo di avviso inserito all’interno della busta di trasporto. Per maggiori informazioni consultare la guida dedicata.

La sicurezza passa anche attraverso di te

Ciascuno di noi può adottare accorgimenti comportamentali per garantire la sicurezza dei servizi tecnologici. Per questo teniamo ad informare e formare gli utenti sulle buone norme da mettere in atto per tenere al sicuro la tua casella PEC e i tuoi sistemi. Per maggiori informazioni consultare la guida dedicata.
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.