Riepilogo degli sconti validi sui nostri servizi
#IoRestoACasa
assdfasdfsdaf
 
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Fatturazione Elettronica > App Fatturazione Elettronica > 9 - Menu crea fattura > Creazione fattura con app mobile: inserimento Dati documento

9.02 Creazione fattura con app mobile: inserimento Dati documento

Il primo step da completare per la creazione di una fattura con app Fatturazione Elettronica è l’inserimento delle informazioni riferite al documento in creazione. Di seguito tutti i dettagli per la compilazione dei campi:
  1. Tipo cliente: dall’apposito menu Tipo cliente scegliere se inviare la Fattura alla PA o a un privato.
  2. Tipo Documento: è possibile inviare:
    • fattura - TD01;
    • acconto/anticipo acconto su fattura - TD02;
    • acconto/anticipo acconto su parcella - TD03;
    • nota di credito - TD04;
    • nota di debito - TD05;
    • parcella - TD06;
    • integrazione fattura reverse charge interno - TD16;
    • integrazione/autofattura per acquisto servizi dall’estero - TD17;
    • integrazione/autofattura per acquisto beni intracomunitari - TD18;
    • integrazione/autofattura per acquisto di beni ex art.17 c.2 DPR 633/72 - TD19;
    • autofattura per regolarizzazione e integrazione delle fatture (ex art.6 c.8 d.lgs. 471/97 o art.46 c.5 D.L. 331/93) - TD20;
    • autofattura per splafonamento - TD21;
    • estrazione beni da deposito IVA - TD22;
    • estrazione beni da Deposito IVA con versamento dell’IVA - TD23;
    • fattura differita di cui all’art.21, comma 4, lett. A) - TD24;
    • fattura differita di cui all’art.21, comma 4, terzo periodo lett. b) - TD25;
    • cessione di beni ammortizzabili - TD26;
    • autofattura per passaggi interni (ex art.36 DPR 633/72) - TD26;
    • fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa - TD27;
  3. La Data documento è automaticamente impostata dal sistema alla data del giorno di creazione della fattura. Utilizzando il calendario è possibile mettere una data antecedente o successiva.
  4. Sezionale: indicare il sezionale di riferimento se differente da quello impostato come predefinito (per impostare un nuovo sezionale accedere al pannello web. Ulteriori dettagli alla guida dedicata):
  5. Progressivo: Il sistema imposta la numerazione progressiva automatica in base a quella indicata sulla configurazione del sezionale utilizzato.
  6. Nel caso in cui si tenti di modificarlo, cliccando su Modifica progressivo si visualizza l’avviso indicato in figura:
  7. cliccando su Ok, gestisci numerazione è possibile variare il numero utilizzando i pulsanti "+" e "-" indicati in figura. Per ripristinarlo cliccare su Ripristina progressivo:
 
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.