Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Clienti +39 0575 0504
  Partner e CDRL +39 0575 0500
Lun/Ven 08.30-18.00
 
Firma Digitale > Firma Digitale > 7 - Aruba Key > Aruba Key Windows > "Verifica" di file firmati e marche temporali con Aruba Key (PC)

7.6 "Verifica" di file firmati e marche temporali con Aruba Key (PC)

La Verifica dei File firmati permette di verificare la validità legale del certificato. In particolare, di accertare:
  • Integrità della Firma;
  • Rispetto della Deliberazione CNIPA 45/2009;
  • Attendibilità certificato;
  • Validità legale certificato;
  • Certificato non revocato.
Di seguito le modalità per eseguire la verifica di File Firmati con Aruba Key:
Per verificare un File firmato tramite l'utilizzo del dispositivo Aruba Key, trascinarlo sopra il pulsante "Verifica":


Alla schermata visualizzata è possibile verificare:
  1. La firma è integra:

    Attesta che il documento non è stato alterato dopo la firma. La sezione contiene dettagli aggiuntivi sugli algoritmi utilizzati oltre a indicare dettagli sugli standard utilizzati per la generazione;
  2. La firma rispetta la Deliberazione CNIPA 45/2009:

    Notifica il rispetto delle previsioni contenute negli ultimi aggiornamenti normativi;
  3. Il certificato è attendibile:

    Il messaggio indica che il certificato del sottoscrittore è garantito da una Autorità di Certificazione inclusa nell'Elenco Pubblico dei Certificatori e che non risulta scaduto alla data della Verifica;
  4. Il certificato ha validità legale:

    Attesta che il certificato del sottoscrittore è un certificato di Firma Digitale qualificato;
  5. Il certificato non risulta revocato:

    Indica che il certificato del sottoscrittore non risulta nè revocato né sospeso:
Per visionare il File Firmato visualizzare le sezioni dedicate di questa stessa guida. Di seguito una esemplificazione degli errori che possono verificarsi:
 

Firma Ko

Firma con non tutti i controlli passati

Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un esito simile al seguente:

Indica che sono stati portati a termine tutti i controlli previsti per la verifica della validità della Firma apposta, ma qualcuno non è andato a buon fine.

Per analizzare il dettaglio dell'errore riscontrato visualizzare i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli Firma". 
Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un messaggio simile al seguente:

Significa che non è stato possibile portare a termine tutti i controlli previsti per verificare la validità della firma ed è necessario analizzare meglio il tipo di errore riscontrato visualizzando i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli Firma".
Una marca temporale in formato TST/TSR è separata dal documento su cui è apposta. Pertanto, per verificare il file TSR è indispensabile possedere anche il documento sottoposto a marca temporale, e che ha generato il TSR stesso. 

Per procedere trascinare la Marca Temporale da verificare sopra il pulsante "Verifica":

Il software esegue l'associazione "Marca Temporale" → "File Marcato" e verifica la presenza del file associato alla marca all'interno della stessa cartella dalla quale quest'ultima è stata selezionata. Se la ricerca ha esito positivo, si visualizza immediatamente la schermata di verifica della marca temporale. Se il file non è presente nella cartella in cui è inserita anche la marca da verificare viene richiesto se si desidera selezionare manualmente il file. Spuntare "Yes", quindi selezionare il file da locale e cliccare su "Apri":

Si visualizza la schermata di verifica della marca temporale, dove è possibile verificare:
  1. La marca temporale è presente:

    Indica che la marca temporale è integra ed è correttamente associata al documento selezionato;
  2. La firma rispetta la Deliberazione CNIPA 45/2009:

    Notifica il rispetto delle previsioni contenute negli ultimi aggiornamenti normativi;
  3. Il certificato è attendibile:

    Il messaggio indica che il certificato del sottoscrittore è garantito da una Autorità di Certificazione inclusa nell'Elenco Pubblico dei Certificatori e che non risulta scaduto alla data della Verifica;
  4. Il certificato non risulta revocato:

    Indica che il certificato del Sistema di Marcatura Temporale non risulta né revocato né sospeso;
  5. Dettagli marca temporale:

    Sotto questa voce sono riportati i dettagli della marca temporale:
Per creare un Report in PDF della operazione di Verifica visionare la sezione dedicata di questa stessa guida. Di seguito una esemplificazione degli errori che possono verificarsi:

Firma Ko

Firma con non tutti i controlli passati

Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un esito simile al seguente:

Indica che sono stati portati a termine tutti i controlli previsti per la verifica della validità della Firma apposta, ma qualcuno non è andato a buon fine.

Per analizzare il dettaglio dell'errore riscontrato visualizzare i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli timestamp". 
Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un messaggio simile al seguente:

Significa che non è stato possibile portare a termine tutti i controlli previsti per verificare la validità della firma ed è necessario analizzare meglio il tipo di errore riscontrato visualizzando i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli timestamp".
Un File creato con marca temporale in formato TSD comprende sia il file sottoposto a marcatura che la marcatura temporale stessa. Pertanto, per verifica il file TSD, tramite l'utilizzo del dispositivo Aruba Key, non è indispensabile possedere anche il documento sottoposto a marca temporale, e che ha generato il TSR stesso. Per procedere trascinare la Marca Temporale da verificare sopra il pulsante "Verifica":

Si visualizza la schermata di verifica della marca temporale, dove è possibile verificare:
  1. La marca temporale è presente:

    Indica che la marca temporale è integra ed è correttamente associata al documento selezionato;
  2. La firma rispetta la Deliberazione CNIPA 45/2009:

    Notifica il rispetto delle previsioni contenute negli ultimi aggiornamenti normativi;
  3. Il certificato è attendibile:

    Il messaggio indica che il certificato del sottoscrittore è garantito da una Autorità di Certificazione inclusa nell'Elenco Pubblico dei Certificatori e che non risulta scaduto alla data della Verifica;
  4. Il certificato non risulta revocato:

    Indica che il certificato del Sistema di Marcatura Temporale non risulta né revocato né sospeso;
  5. Dettagli marca temporale:

    Sotto questa voce sono riportati i dettagli della marca temporale:
creare un Report in PDF della operazione di Verifica visionare la sezione dedicata di questa stessa guida. Di seguito una esemplificazione degli errori che possono verificarsi:

Firma Ko

Firma con non tutti i controlli passati

Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un esito simile al seguente:

Indica che sono stati portati a termine tutti i controlli previsti per la verifica della validità della Firma apposta, ma qualcuno non è andato a buon fine.

Per analizzare il dettaglio dell'errore riscontrato visualizzare i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli timestamp". 
Qualora la finestra di riepilogo dovesse mostrare un messaggio simile al seguente:

Significa che non è stato possibile portare a termine tutti i controlli previsti per verificare la validità della firma ed è necessario analizzare meglio il tipo di errore riscontrato visualizzando i messaggi restituiti dall'applicativo alla sezione "Dettagli timestamp".
Nel caso in cui sia stia verificando un file .p7m o .xml è possibile visualizzare il documento cliccando su "Apri Documento" del menù di destra, come da immagine esemplificativa sottostante:

Nel caso in cui si stia verificando un file .pdf (identificabile dal tipo firma pari a PADES Basic o PADES BES) è invece possibile visualizzare il documento cliccando con il tasto destro del mouse sulla firma e selezionando "Visualizza Firma" come da immagine esemplificativa sottostante:
In qualsiasi momento è possibile salvare su locale un Report in PDF della operazione di Verifica appena effettuata. Per procedere, trascinare il file Firmato o marcato da verificare sul pulsante "Verifica":

Quindi alla schermata visualizzata selezionare lo specifico pulsante "Salva Report di Verifica":

Il sistema chiede di indicare la cartella di destinazione e il nome del file. Spuntare su "Salva" per completare l'operazione:

Se l'operazione è eseguita correttamente si visualizza la seguente schermata di conferma:
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.