Telefono 0575/0504
 
PEC > 5 - FAQ > FAQ PEC

FAQ PEC

Per ogni messaggio inviato da un account PEC di Aruba, il sistema invia alla casella mittente una Ricevuta di Accettazione, contenente i dati (data ed ora di invio del messaggio; Mittente; Destinatario;  Oggetto; Identificativo del messaggio, ecc…) che provano la corretta spedizione da parte del server mittente.
A questo punto la procedura, esemplificata di seguito, differisce tra Caselle CERTIFICATE e NON:
  • In caso di invio di Messaggi a caselle di Posta Certificata, il gestore PEC destinatario invia una Ricevuta di Avvenuta Consegna al mittente, che in questo modo avrà la certezza che il suo messaggio è giunto a destinazione. (per approfondimenti cliccare qui);
  • In caso di invio di Messaggi a caselle di Posta Ordinaria, una volta ricevuta la Notifica di Accettazione (che esclude problemi nell'invio) non è più possibile tracciare la consegna del messaggio, poiché non avviene la generazione della Ricevuta di Avvenuta Consegna.
Se un account di Posta Ordinaria, quindi NON certificato, invia un’email ad una casella di Posta Certificata attivata su Aruba, otterrà in risposta un messaggio di errore per mancata consegna (MAILER-DAEMON). Il server di posta Aruba provvederà a respingere tale messaggio senza inviare alcuna notifica al destinatario.
È comunque possibile variare questa impostazione accedendo al pannello GestioneMail PEC e, alla funzione "Casella" accettare la ricezione di tutti i messaggi di posta elettronica (ordinaria e certificata). Per tutti i dettagli visionare la guida dedicata.

Il messaggio di errore (MAILER-DAEMON) verrà inviato al mittente se la casella certificata alla quale ha inviato l’email è gestita dai server Aruba. Nel caso in cui la casella PEC risulti attivata con un gestore certificato diverso da Aruba PEC, l’accettazione o meno del messaggio dipenderà dalla Policy e/o dalla regolamentazione di tale gestore.
Sì. Le caselle PEC vengono attivate con il blocco per la ricezione dei messaggi di posta ordinaria. È però possibile modificare questa impostazione accedendo al pannello GestioneMail PEC e selezionando la funzione "Casella". Per tutti i dettagli sulla procedura da seguire visionare la guida dedicata
Se ad una casella di Posta Certificata viene inviato un messaggio che non presenta i requisiti per poter essere:
  • Imbustato nella regolare Busta di Trasporto;
  • notificato da una ricevuta;
ma che risulta comunque provenire da un Gestore di Posta Certificata, e quindi supera le verifiche di:
  • esistenza;
  • validità della firma del gestore;
viene comunque "passato" al destinatario all'interno di una Busta di Anomalia.
Per utilizzare correttamente una casella di Posta Certificata attivata con Aruba, e quindi inviare messaggi certificati, è indispensabile utilizzare il parametro smtps.pec.aruba.it. Maggiori dettagli sono disponibili da questo articolo.
E' possibile esportare un singolo messaggio cliccando sullo stesso con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce "Esporta messaggio". Lo stesso è salvato in formato .eml.
E' inoltre possibile esportare intere cartelle, dalla sezione Gestione Cartelle. Il salvataggio di più messaggi contemporaneamente avviene in formato .mbox. I file salvati in questo formato, per essere visualizzati, devono essere importati su client di posta utilizzando un tool gratuito come ad esempio Mbox di Eml Converter con cui estrarre i i messaggi .eml contenuti nel file .mbox.
 
Per tutti i dettagli visionare le guide dedicate: "Gestione Cartelle" in caso di utilizzo della webmail versione completa e "WebMail PEC versione BETA: Gestione Cartelle" in caso di webmail versione beta.
Tramite il Pannello GestioneMail PEC è possibile impostare una regola che consente di ricevere notifica dei messaggi certificati ricevuti dalla casella PEC su indirizzi di posta non certificati. Maggiori dettagli sono disponibili da questo articolo.
No, le caselle di posta certificata saranno caselle del tipo nomecasella@pec.nomedominio.xxx se richieste in relazione ad un Dominio di secondo livello (del tipo nomedominio.xxx) registrato su Aruba; oppure caselle singole PEC del tipo:
  • @pec.it
  • @pec.cloud
  • @arubapec.it
  • @mypec.eu
  • @gigapec.it
  • @casellapec.com
  • @pecditta.com
NON possono essere richieste certificazioni per caselle di posta elettronica ordinarie già esistenti (es: nomecasella@aruba.it, @technet.it) né tantomeno per caselle di posta elettronica già attive con altri fornitori (es: nomecasella@libero.it, nomecasella@poste.it etc.).

Se interessati alla creazione di caselle certificate del tipo @nomedominio.xxx è possibile chiedere informazioni sull'adesione al piano Partner PEC tramite l'apposito form presente sul sito https://www.pec.it/Partner.aspx.
Quando il messaggio inviato da una casella di Posta Certificata giunge a destinazione, il mittente riceve dal Gestore di Posta Certificata del destinatario la notifica di ricezione denominata Ricevuta di Avvenuta Consegna. Nel caso in cui il messaggio sia indirizzato a più destinatari, il mittente riceverà tante Ricevute quanti sono i destinatari.
 
No, non è necessario avere una propria firma digitale. Di seguito illustriamo il percorso di un messaggio inviato da una casella PEC di Aruba.

Invio Messaggio --> Arrivo al server smtps del Gestore Certificato (Aruba PEC) --> Busta di Trasporto (che riporta la firma del Gestore Certificato mittente) --> Inoltro al server del gestore del destinatario.

È comunque possibile apporre la propria firma digitale ad eventuali file da allegare al messaggio certificato.
In questo caso la Busta di Trasporto conterrà:
  • Messaggio Originale
  • Allegati (eventualmente firmati)
  • Dati di Certificazione
  • Firma del Gestore Certificato
Uno screenshot è una copia dell'immagine visualizzata in quel preciso momento sullo schermo del proprio computer.
 
Per effettuare lo screenshot su Windows, utilizzare il tasto "Stamp" solitamente situato in alto a destra nella tastiera. Incollare il file su apposito programma per la modifica delle immagini (ad esempio Paint) e salvare il file. In alcuni modelli di PC portatili, premere contemporaneamente anche il tasto "Fn".
 
Per effettuare uno screenshot su Mac, premere contemporaneamente i tasti: Comando + Shift (maiuscolo) + 3. In tal modo l'immagine con la copia dello schermo del Mac è automaticamente salvata sul desktop.
 
Per effettuare uno screenshot con la maggior parte dei dispositivi mobili (Smartphone o tablet) è sufficiente premere contemporaneamente il pulsante di accensione e il tasto Home fisico. Le immagini vengono solitamente salvate nella cartella Immagini/Screenshot.

Quanto è stato utile l'articolo?

Dai un voto da 1 a 5 (dove 1 è il più basso, poco utile, e 5 il più alto, molto utile)

Valutazione: 2,5 (43 voti)

 Security code

Bookmark and Share